Contenuto principale

Casermette di Nola, da ex scuderie a percorso di jogging

 Partiti i lavori per il recupero dell’area

Biancardi: “Restituiremo a Nola un altro sito che profuma di storia”

 

   “L’area delle casermette di Nola diventerà uno spazio dedicato alle attività sportive. Restituiremo alla città un altro sito che profuma di storia e che potrà diventare il posto dove i cittadini potranno trascorrere il tempo libero e praticare sport all’aria aperta nel centro della città”: é quanto annuncia il sindaco di Nola Geremia Biancardi. 

Nello spazio  che da piazza d’Armi si sviluppa fino a via Dei Mille sono cominciati i lavori di pulizia che dureranno ancora per alcune settimane. 

“Una volta sistemata l’intera zona di cui il Comune di Nola é proprietario dal 1888 procederemo - aggiunge Geremia Biancardi - con una manifestazione d’interesse per affidarne la gestione ad un’associazione sportiva”.

“Raggiungeremo due obiettivi: da un lato renderemo fruibili le ex scuderie della caserma Cesare Battisti strappandole al degrado e dall’altro creeremo uno spazio dedicato allo sport all’aria aperta  a disposizione della nostra comunità. É nostra intenzione - conclude il primo cittadino - verificare anche lo stato delle casermette in modo da recuperarle e da renderle funzionali al progetto complessivo del miglioramento della vivibilità e dell’offerta di servizi resi ai nostri cittadini”.